Banda ultralarga in Italia: il compito affidato ad Enel

banda largaEnel dovrebbe essere il partner incaricato di portare la banda ultralarga in Italia. Inizialmente si pensava a Telecom ma qualcosa evidentemente deve essere andato storto e la scelta di affidare questo importante cambio di direzione alla società fornitrice dell’energia elettrica pare ormai essere incontrovertibile.

Secondo il piano del Governo, Enel dovrebbe gestire il passaggio alla fibra ottica nel giro di tre anni per un esborso che si prevede essere di 6,5 miliardi di euro su un piano di investimento quinquennale. Ma per quale motivo Enel è stata preferita rispetto a Telecom Italia? Come prima ragione c’è il fatto che il suo cavo elettrico gode tuttora di una maggiore capillarità, e ciò vuol dire che è in grado di raggiungere davvero ogni casa e di farlo anche nelle aree più remote del Belpaese (Telecom invece sembra arrancare in zone piuttosto limite come quelle di montagna e quelle metropolitane).

Inoltre Enel avrebbe le possibilità di rimpiazzare i contatori più vecchi con quelli di ultima generazione. La normativa permette infatti di ampliare il cavo della banda larga anche sui tralicci elettrici di cosiddetta “posa aerea” raggiungendo in maniera diretta gli edifici interessati dalle tecnologie FTTB (fiber to the building) e FTTH (fiber to the home).

Attualmente molti di noi sono soliti utilizzare dei diversivi vari per far sì che la propria connessione possa viaggiare a delle velocità un po’ più sostenute, tanto è vero che il mercato degli apparecchi destinati al potenziamento delle reti wireless par’essere in continua crescita. Molti negozi di elettronica ma anche tanti rivenditori online come www.ezdirect.it, infatti, hanno ben appreso il potenziale di questa domanda e deciso di munirsi di conseguenza. Con la banda ultralarga, però, tutto dovrebbe cambiare per diventare finalmente proiettato al futuro, ad una condizione nell’ambito della quale la tecnologia la farà da padrone e la comodità di navigare ad alte velocità diverrà la regola base.

Filed in: Internet

You might like:

Pastiglie per la perdita di peso: come funzionano? Pastiglie per la perdita di peso: come funzionano?
Firma elettronica avanzata: quale futuro? Firma elettronica avanzata: quale futuro?
L’esercizio fisico e la sua importanza L’esercizio fisico e la sua importanza
Le migliori lenti a contatto Le migliori lenti a contatto

Leave a Reply

Submit Comment

© 2017 Formanaturae. All rights reserved. XHTML / CSS Valid.
Proudly designed by Theme Junkie.